C’è un’altra Terra nello spazio. Clamoroso annuncio della Nasa

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 Aprile 2014 20:49 | Ultimo aggiornamento: 18 Aprile 2014 0:21

NEW YORK – C’è un’altra Terra nello spazio. Laggiù, nella costellazione del Cigno, a 500 anni luce da noi c’è un altro pianeta abitabile, vivibile, calpestabile, proprio come quello in cui siamo nati. Parola della Nasa che ha annunciato la clamorosa scoperta oggi, 17 aprile 2014. Kepler-186f, questo il suo nome, è stato avvistato dalla sonda satellite Kepler, che dal 2009 va a spasso per l’universo alla ricerca di pianeti simili al nostro.

Il pianeta fa parte di un sistema di cinque pianeti in orbita attorno a una stella nana, più fredda e circa la metà per dimensioni e massa del nostro Sole. Kepler-186f è il pianeta più esterno e l’unico ad orbitare nella cosiddetta ”zona abitabile”, ossia ad una distanza dalla sua stella compatibile con la presenza di acqua liquida in superficie. Quest’ultima caratteristica è considerata un presupposto fondamentale per la vita.

Il fatto che a scaldare la crosta del pianeta F sia una nana rossa poi, potrebbe condizionare molto la sua abitabilità, sia nel bene che nel male. Queste stelle sono considerevolmente più piccole e meno massicce e calde rispetto al Sole, ma sopravvivono per lassi di tempo molto più lunghi.

A noi basti sapere che una Terra Gemella c’è ed è abbastanza vicina da essere studiata e osservata nel dettaglio nei prossimi anni.

(Slide Nasa)