Barack Obama incontra i Miami Heat: le foto

Pubblicato il 29 Gennaio 2013 15:34 | Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio 2013 15:34

WASHINGTON – Barack Obama ha onorato i Miami Heat dopo la vittoria della squadra del Sunshine State all’NBA 2012. Il team di basket, solo un anno prima aveva fallito questo importante avvenimento.

Ognuno di loro ha fatto la sua parte, e ciò ha portato gli Heat in cima”, ha detto Obama dando il benvenuto alla squadra alla Casa Bianca. Il presidente ha ringraziato la squadra anche per aver supportato i membri del servizio militare al Walter Reed National Military Medical Center.

Obama ha affermato che una delle cose per cui si sente più orgoglioso è il fatto che molti della squadra “prendono molto seriamente il loro ruolo di padri. Per tutti i ragazzi la fuori che li osservano tutto il tempo, per loro, vedere qualcuno che si prende cura dei propri figli e che è lì presente per loro giorno dopo giorno, è un grande messaggio da trasmettere” .

All’evento ha ovviamente partecipato anche LeBron James, la stella degli Heat. James si è presentato da Obama con un pallone autografato ed ha detto “siamo nella Casa Bianca ora, che è come..come dire..mamma ce l’ho fatta!!” scatenando applausi e risate.

(Foto Ap/LaPresse)