Belen Rodriguez, mega cartellone su lungomare Napoli: “Rimuovetelo” FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 28 Aprile 2015 15:39 | Ultimo aggiornamento: 28 Aprile 2015 15:54

NAPOLI – C’è chi lo considera semplicemente “orribile” , chi trova che sia “uno scempio deturpare un paesaggio naturale così bello con la pubblicità”. Sul lungomare di Napoli campeggia un immenso cartello pubblicitario con Belen Rodriguez e “Cittadinanza attiva in difesa di Napoli”, un gruppo che monitora di continuo il livello di degrado in città, chiede l’intervento della Soprintendenza, facendo riferimento al vincolo sulle vedute paesaggistiche.

Oltre a “Cittadinanza attiva” che ha pubblicato su Facebook la foto del cartellone, chiedone la rimozione immediata, anche altre sigle chiedono la rimozione della gigantografia che ritrae la showgirl argentina e che ricopre l’impalcatura attorno alla Colonna Spezzata, l’antico monumento ai caduti del mare di piazza Vittoria messo sotto restauro nell’ambito del progetto “Monumentando” he dovrebbe permettere il recupero di 27 monumenti della città a costo zero tramite sponsor privati.

Nonostante tutto ciò permetta di riportare agli antichi splendori uno dei simboli della città, il cartellone pubblicitario continua a essere al centro delle polemiche perché accusato di coprire buona parte della visuale sul golfo, considerato uno dei più suggestivi al mondo. A venire offuscato, secondo i critici del manifesto, sarebbe anche la vista di Castel dell’Ovo,  il castello più antico della città che spicca maggiormente nel celebre panorama del golfo.

Belen Rodriguez, mega cartellone su lungomare Napoli: "Rimuovetelo"

Belen Rodriguez, mega cartellone su lungomare Napoli: “Rimuovetelo”