Boeing 737 colpisce un grosso uccello ed atterra con il muso squarciato: le foto

Pubblicato il 1 agosto 2012 19:20 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2012 19:22

DENVER (COLORADO,STATI UNITI) – I 151 passeggeri del Boeing 737 della United Airlines proveniente da Dallas ed atterrato martedì 31 luglio a Denver in Colorado sono stati davvero fortunati: durante l’atterraggio il velivolo è stato colpito da un uccello piuttosto grande (probabilmente un’oca o un’anatra)  che ha letteralmente squarciato il muso dell’aeroplano.

A differenza dei passeggeri che non si sono accorti di niente, i piloti del Boeing si sono accorti subito dell’impatto e l’hanno segnalato alla torre di controllo. Adesso gli esperti della Smithsonian Institution di Washington dovranno analizzare i resti del volatile presenti nel muso dell’aereo per capire di che specie si tratti.

Il pilota Steve Cowell ha spiegato al network Abc7 che i passeggeri sono stati molto fortunati visto che l’uccello si è scontrato con la parte anteriore dell’aereo, una delle poche zone vuote del velivolo in cui non sono presenti apparecchiature elettroniche. “L’impatto non ha danneggiato i motori – ha spiegato Cowell – E non è stato neppure colpito il carrello di atterraggio che avrebbe potuto causare una tragedia. I passeggeri probabilmente non hanno sentito nulla, ma i piloti sicuramente hanno avvertito lo schianto dell’uccello sul muso del velivolo”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other