Festival di Sanremo, seconda serata: gemelle Kessler, Santamaria fa Manzi (foto)

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 febbraio 2014 22:29 | Ultimo aggiornamento: 19 febbraio 2014 22:29

SANREMO – Festival di Sanremo, seconda puntata: l’inizio è tutto per le gemelle Kessler e il ricordo del maestro Alberto Manzi, colui che aveva cercato di insegnare l’italiano agli italiani. In suo onore il monologo dell’attore Claudio Santamaria.

Santamaria sarà il protagonista della fiction in onda su Rai1 il 24 e 25 febbraio (proprio sul ruolo del maestro) e ha letto una lettera di Manzi ai suoi giovani allievi.

Poi Alice ed Ellen Kessler, classe 1936, entrate in scena ballando e cantando “Quelli belli come noi”, sigla di “Canzonissima” del 1969. Perfette come sempre anche nell’accogliere nella coreografia Luciana Littizzetto.