Gran Bretagna, gatta operata di urgenza: si è mangiata un rosario

Pubblicato il 8 Ottobre 2012 18:04 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2012 18:04

NORTH SHIELDS (REGNO UNITO) – Un intervento divino deve aver contribuito a salvare la vita a Lydia, una gattina nera che si era mangiata un rosario a collana, con tanto di crocifisso.

La gatta vive a North Shields in Inghilterra insieme alla sua famiglia che l’avevano portata dal veterinario a causa dei disturbi che manifestava. I medici, dopo aver passato ai raggi X l’animale sono rimasti scioccati: la micia aveva un rosario nell’intestino, ora rimosso grazie ad un intervento chirurgico.

Lydia è tornata a casa e sta recuperando. La famiglia in cui vive, ora sarà costretta a vigilare per assicurarsi che la gatta mangi sempre il cibo giusto. I proprietari di Lydia sono Pamela Smith, 41 anni, e suo marito Michael, 44 anni. La gatta era stata acquistata per  l’ottavo compleanno di Emily, una delle loro tre figlie. Anche il rosario era un regalo di compleanno.