Gianluca Vialli e la FOTO con Mancini: senza sopracciglia e pizzetto per la chemio

di Alberto Francavilla
Pubblicato il 12 Ottobre 2019 13:47 | Ultimo aggiornamento: 12 Ottobre 2019 13:47

ROMA – Gianluca Vialli è sempre stato coraggioso in campo. E anche ora che la vita gli ha messo davanti una sfida più difficile, quella contro il cancro, Vialli non ha paura a mostrarsi mentre combatte questo nuovo mostro. L’ex attaccante (tra gli altri) di Sampdoria e Juventus è andato a trovare il suo ex “gemello del gol” Roberto Mancini (attuale ct dell’Italia) che gli ha promesso un posto nella Federazione. Quello che colpisce però in questa vicenda è che Vialli non ha avuto paura di mostrarsi pubblicamente senza capelli (e a questo eravamo abituati) ma anche senza sopracciglia e senza pizzetto. Completamente glabro a causa delle cure cui si sta sottoponendo (leggasi chemio). “Non ha senso nascondere la malattia”, ha affermato con tutta la semplicità del mondo.

Gianluca Vialli e il nuovo ruolo con la nazionale.

“Ripartendo con Roberto mi sento in buone mani”. Gianluca Vialli a novembre tornerà ufficialmente nella famiglia azzurra, allenata ora dal suo grande amico Mancini. Per lui è pronto il ruolo di capo delegazione, messo sul tavolo dal presidente Figc, Gabriele Gravina. “Lo ringrazio per avermi aspettato. Oggi sono qui in veste di ambasciatore dei volontari di Euro2020, nei prossimi giorni parleremo di come allargare il mio contributo – ha detto dal ritiro azzurro – Non ci sono tempistiche ma spero di essere qua il prossimo raduno della nazionale,non da invitato ma con un ruolo definito”.

Vialli e il capitolo Sampdoria.

“Non saprei dire se ci saranno possibilità che una trattativa si riapra, ma osso dire che adesso ho più tempo per la Nazionale. Le due cose, comunque, non sarebbero state incompatibili. Cosa è successo? Non ci siamo messi d’accordo sul prezzo. Succede che chi vende ha un’idea, chi compra un’altra. Questa trattativa l’abbiamo sempre trattata come una cosa riservata, infatti sono qui a parlarne dopo tredici mesi”. (Fonte Ansa)

Gianluca Vialli e la FOTO con Roberto Mancini: senza sopracciglia e pizzetto per la chemio

Da sinistra, Gianluca Vialli con Gravina e Roberto Mancini (foto Ansa)