“Marino è contro la famiglia di Alemanno”: manifesto sgrammaticato a Roma

Pubblicato il 4 Giugno 2013 12:47 | Ultimo aggiornamento: 4 Giugno 2013 12:47

ROMA – Errore di stampa? O errore di grammatica? Certamente di errore trattasi. Nella foga di attaccare Ignazio Marino “nemico della vita e della famiglia”, i responsabili della campagna elettorale di Gianni Alemanno scivolano sui cartelloni.

Tutta colpa della punteggiatura assente. Così in uno dei cartelloni che a una settimana dal ballottaggio invadono Roma si legge: “Ignazio Marino contro la vita e la famiglia di Alemanno”. Mancano evidentemente dei segni di punteggiatura. Quali? Lasciamo a voi l’interpretazione:

Il manifesto di Gianni Alemanno contro Ignazio Marino

Il manifesto di Gianni Alemanno contro Ignazio Marino