India, ressa in stazione: almeno 36 pellegrini induisti morti

Pubblicato il 11 Febbraio 2013 15:23 | Ultimo aggiornamento: 11 Febbraio 2013 15:46

ALLAHABAD (INDIA) – Sono almeno 36 i pellegrini indiani morti schiacciati nella ressa che, domenica 1o febbraio si è prodotta nella stazione di Allahabad (India nord-orientale) mentre cercavano di prendere un treno che li riportasse a casa dopo una immersione sacra nelle acque del Gange. Lo riferiscono le tv indiane.

Il primo bilancio provvisorio di 20 vittime si è via via aggravato per la morte di molti feriti negli ospedali della zona. La foto dei corpi senza vita dei pellegrini (immagini sconsigliate ad un pubblico sensibile):

(Foto Epa/Ansa e Ap/LaPresse)