Kate Moss, polvere bianca sul vestito: è cocaina?

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Ottobre 2015 14:57 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2015 14:58

LONDRA – La modella Kate Moss esce dall’auto e sul vestito nero spiccano le tracce di una sostanza bianca sospetta. Una polvere che per il The Sun, che ha sbattuto la foto in copertina sul tabloid, potrebbe essere di cocaina. Il tabloid non solo insinua che si tratti di droga, ma sottolinea il suo “sguardo piuttosto annebbiato” mentre esce dall’auto per entrare al club Chiltern Firehouse dopo l’inaugurazione di un ristorante a Londra.

Dapospia riporta la notizia apparsa sull’Agi, in cui si spiega che per la Moss non sarebbe la prima volta che un tabloid insinui il consumo di cocaina:

“Il 15 settembre del 2005 il tabloid Daily Mirror pubblicò in prima pagina, ed un ampio servizio all’interno, alcune foto di lei e del compagno dell’epoca Pete Doherty, intenti a consumare apparentemente cocaina. L’episodio segnò il momento più basso dalla sua carriera. La modella chiese scusa ma molti – non tutti – contratti di società di moda di cui era il ‘volto’ vennero annullati. La svolta e il rilancio della sua carriera avviene quando, dopo essere stata indagata per uso di sostanze stupefacenti, il 16 giugno del 2006 viene scagionata da ogni accusa.

L’ultimo episodio controverso che l’ha portata sui giornali risale allo scorso giugno quando diede in escandescenza, per motivi mai del tutto chiariti, sul volo che da Bodrum in Turchia la stava riportando a Londra. La polizia dello scalo di Luton è stata contattata per scortarla all’atterraggio ma la compagnia aerea, Easyjet, non l’ha denunciata e quindi non venne trattenuta”.