foto notizie

Kathleen McDade, calci e pugni sul viso: la foto dell’orma della scarpa

ROMA – Presa a calci e pugni per rubarle un cellulare. Kathleen McDade, 18 anni, è stata selvaggiamente aggredita e picchiata mentre passeggiava in strada. I ladri hanno lasciato la ragazza in terra, con diverse lesioni e fratture al viso, dove ben visibili sono i segni delle suole delle scarpe degli aggressori.

Simone Pierini sul Messaggero scrive:

“Tutto questo per rubarle il cellulare. Un’aggressione choc avvenuta a Stevenston, in Scozia, uscita allo scoperto dopo che la sorella della vittima, Johanne, ha deciso di pubblicare la foto con le ferite e i segni delle scarpe rimaste sul volto di Kathleen. La pagina della ragazza è stata bombardata di messaggi di solidarietà. La polizia è alla ricerca dei responsabili, mentre la giovane è ancora in ospedale con entambi gli occhi neri, la frattura del naso e dello zigomo”.

Kathleen McDade, calci e pugni sul viso: la foto dell'orma della scarpa

To Top