Leone operato alle orecchie, Chiara Ferragni e Fedez: “Avrebbe potuto perdere l’udito” FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 15 ottobre 2018 22:09 | Ultimo aggiornamento: 15 ottobre 2018 22:09
Leone in braccio a mamma Chiara

Leone in braccio a mamma Chiara

LOS ANGELES – Leone, il figlio di Chiara Ferragni e Fedez, si è sottoposto oggi a una piccola operazione chirurgica ai timpani.

A raccontare il piccolo intervento è stata la fashion blogger con un post su Instagram. Ma cosa è accaduto al piccolo Leone? “Questa mattina il nostro piccolo Leo ha avuto un piccolissimo intervento al Children’s Hospital – ha scritto la Ferragni – per mettere dei tubicini nelle orecchie per poter eliminare del liquido che ha dalla nascita e che, nel lungo tempo, gli avrebbe potuto causare perdita di udito”. 

Chiara Ferragni ha condiviso due foto con il bambino prima tra le sue braccia e poi tra quelle del marito Fedez: “La sua operazione era molto semplice e lui sta bene ed è già a casa con noi. Vedere però tantissimi genitori salutare i propri bambini che dovevano sottoporsi ad interventi ben più invasivi (alcuni a cuore aperto) mi ha fatto piangere tutto il tempo e mi ha fatto capire, ancora una volta, che se si è in salute non ci si può lamentare. È veramente la cosa più importante al mondo, e rende tutto il resto secondario. E da quando sono una mamma vedere altri bambini soffrire mi fa fermare il cuore. Sto postando queste parole per ricordare a me in primis quanto siamo fortunati, ogni giorno”.

Leone è nato al Cedars-Sinai di Los Angeles (dove ha partorito anche Beyoncé) lo scorso  20 marzo. Il bebè doveva vedere la luce il 9 aprile, ma per complicazioni della gravidanza la data del parto è stata anticipata, come la stessa Ferragni aveva annunciato.