Lui operato 20 volte al viso dopo incendio. Lei ustioni sul 70% del corpo: nozze

Pubblicato il 1 Aprile 2013 16:57 | Ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2013 17:04

NEW YORK – Lui si chiama Dallas Wiens, ha 27 anni ed è stato il primo cui è stato trapiantato il viso negli Stati Uniti dopo che il suo volto si era letteralmente sciolto durante un incendio. Lei si chiama Jamie Nash e ha il corpo coperto per il 70% da ustioni dopo un incidente di auto. Accomunati da una sventura ora Dallas Wiens, 27 anni, e Jamie Nash, 29 anni, ora sono accomunati anche nella vita dopo essersi uniti in matrimonio nella stessa chiesa di una cittadina del Texas dove lui è rimasto ustionato a causa di un guasto all’impianto elettrico.

La coppia si era conosciuta nel 2011 durante una sessione di un gruppo di sostegno alle vittime di ustioni. ”Mi sento straordinariamente benedetto che tu mi abbia scelto – ha detto l’uomo alla sua sposa durante la cerimonia – ti amo dal profondo del mio cuore”. Dopo l’incidente Jamie ha iniziato a parlare nelle scuole e nelle chiese sui pericoli del mandare sms mentre si guida.

Mentre Dallas dopo l’incidente, che tra le altre cose lo ha anche lasciato cieco, è rimasto in ospedale senza coscienza per tre mesi e si è sottoposto ad oltre venti interventi chirurgici. Entrambi hanno già dei figli da precedenti matrimoni.

Dallas Wiens e Jamie Nash