New York, accampati nella tempesta di neve per vedere Justin Bieber

Pubblicato il 9 Febbraio 2013 16:54 | Ultimo aggiornamento: 9 Febbraio 2013 17:04

NEW YORK – Accampati di notte nella tempesta di beve per vedere Justin Bieber. Mentre Roma o mezza Italia va in tilt per il solo annuncio dell’arrivo della neve, gli Stati Uniti affrontano senza troppo scomporsi l’ennesima tempesta di gelo.

Sfidando il Monster Blizzard, ka tempesta che da venerdì pomeriggio si è abbattuta sul Nord-Est degli Stati Uniti, decine di adolescenti si sono accampati all’aperto nella notte scorsa a New York per riuscire ad accaparrarsi un biglietto per la partecipazione del cantante Justin Bieber al ‘Saturday Night Live’ della Nbc.

Con il passare delle ore, nonostante il progressivo peggioramento del tempo, con la nevicata che aumentava di intensità, la fila davanti alla sede della Nbc al Rockefeller Center continuava a crescere.

Alcuni ragazzi erano lì già da 24 ore, organizzati con sacchi a pelo, coperte e ombrelli. I biglietti normalmente vengono consegnati alle sette del mattino, ma data la situazione, oggi sono stati distribuiti a partire dalle sei, quando la tempesta cominciava a perdere forza.

New York, in fila nella tempesta per vedere Justin Bieber

In fila nella tempesta per vedere Justin Bieber (Foto dal New York Times)