Brutus, l’orso nato in cattività che vive in famiglia: le foto

A cura di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 15 Ottobre 2012 21:41 | Ultimo aggiornamento: 15 Ottobre 2012 23:00

BOZEMAN (MONTANA, STATI UNITI) – Il naturista Casey Anderson ha adottato un orso nato in cattività. Ora Brutus, così si chiama l’animale, vive con Casey e con la sua famiglia. La storia è stata pubblicata da BuzzFeed, il sito americano numero uno delle vicende più assurde.

Brutus e  suo fratello sono nati in una riserva fortemente sovrappopolata. Anderson ha deciso di adottare Brutus per evitare che finisse dietro una gabbia e se l’è portato nel suo personale santuario a Bozeman in Montana. Essendo nato in cattività, a Brutus manca la naturale diffidenza che gli animali selvatici hanno verso gli esseri umani. Nel corso degli anni, l’orso è così diventato un membro “peloso” della famiglia di Casey.

L’uomo è consapevole dei rischi che corre ad aver un orso come migliore amico: sia lui sia BuzzFeed, all’interno del sito sconsigliano a chi legge di ripetere le sue gesta sconsigliando chi avesse intenzione di adottare un orso. Le immagini pubblicate dalla sezione “Animals” di BuzzFeed parlano però da sole: Brutus si comporta come se fosse un cane. E le foto, assicura BuzzFeed, sono vere: a quanto pare infatti, non si tratta di un utilizzo massiccio di Photoshop come qualcuno potrebbe credere.

Fino a prova contraria insomma, questa storia sembra a tutti gli effetti essere vera.