Regina Elisabetta, cosa c’è nel suo studio privato FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Novembre 2015 0:43 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2015 0:43

LONDRA – Grazie a una rara foto della regina Elisabetta nel suo studio privato,il Daily Mail ha potuto “sbirciare”, e mostrarci, cosa c’è nella stanza più frequentata dalla regina Elisabetta.

Sul sito del popolare tabloid inglese è infatti comparsa la foto della regina che, in tailleur rosso, parla con il primo ministro della Nuova Zelanda. Si tratta dello studio all’interno del castello di Windsor, residenza estiva della famiglia reale a Londra.  Oltre a divani con tappezzerie a fiori e tappeti persiani, sul tavolino figurano, banalmente, due telecomandi, uno dei quali per Sky; occhiali, e oltre un calendario da tavolo, figure militari, il ritratto di sua madre, la regina madre appunto, un curioso vaso in porcellana a forma di foglie di cavolo. Oggetti assolutamente quotidiani che solitamente non associamo a una regina, insomma.

Regina, ricordiamolo, particolarmente longeva. Il lungo regno di Elisabetta II è infatti diventato poche settimane fa il più lungo nella storia millenaria del trono britannico. La sovrana che ha pilotato la nave della monarchia britannica dal tramonto dell’impero alle sfide dell’era moderna entra nella storia lasciandosi alle spalle il primato della regina Vittoria: a 63 e sette mesi da quel 6 febbraio del 1952 in cui il destino – complice la morte prematura di suo padre, Giorgio VI – le consegnò la corona all’età di 25 anni.

Regina Elisabetta, cosa c'è nel suo studio privato FOTO

Regina Elisabetta, cosa c’è nel suo studio privato FOTO