Roma, cavallo botticella cade a terra vetturino in lacrime FOTO-VIDEO

di redazione Blitz
Pubblicato il 30 ottobre 2014 20:16 | Ultimo aggiornamento: 30 ottobre 2014 23:13

ROMA – Ha perso i sensi ed è stramazzato a terra in via del Corso a Roma. Il cavallo si è sentito male mentre trainava una botticella, il tradizionale calesse romano, all’angolo con piazza Colonna, vicino a Palazzo Chigi. Il vetturino, dopo avere a lungo cercato di rimettere in piedi l’animale, senza riuscirci, è scoppiato in lacrime dinanzi alla folla di turisti e curiosi che si era radunata tutta attorno.

Stessa scena ma reazione decisamente diversa rispetto all’incidente di fine settembre quando il vetturino si diede alla fuga e abbandonò il cavallo a terra prima dell’arrivo dei soccorsi e della polizia.

Sullo sfondo una vecchia polemica tra chi sostiene che le botticelle siano ormai vetture anacronistiche e incompatibili con il traffico di Roma e chi, come i vetturini, cerca di difendere il proprio lavoro.

Il cavallo è un maschio di 11 anni e pare sia scivolato su una macchia di olio o di nafta. Dopo si è rialzato e all’altezza del Colosseo è stato visitato da un veterinario. Adesso si trova nelle scuderie di Testaccio.

(Foto Ansa)