Si uccide a 17 anni buttandosi sotto un treno. Il padre suicida 14 anni prima

Pubblicato il 1 Marzo 2013 19:09 | Ultimo aggiornamento: 1 Marzo 2013 19:09

LONDRA – Suicida come il padre, 14 anni dopo. Jake Pirie è stato trovato morto sui binari alla stazione di Northallerton, nel North Yorkshire. Si è buttato sotto un treno, dicono gli inquirenti.

Domenica scorsa aveva un appuntamento con alcuni amici. Li ha chiamati per avvertirli che avrebbe fatto tardi. Ma all’appuntamento non è mai arrivato. Poche ore dopo il suo corpo è stato trovato sui binari del treno. 

Jake era un ragazzo molto popolare a scuola. Tutti si interrogano sui motivi del suo gesto. Ma ad oscurare il sorriso di quel ragazzo probabilmente è stato anche il ricordo della morte del padre, impiccatosi in casa 14 anni prima.

Si uccide a 17 anni buttandosi sotto un treno. 14 dopo il suicidio del padre

Jake Pirie (Foto da Facebook)