Usa, coyote morto appeso in strada: nessuno lo fa rimuovere, tutti lo fotografano

Pubblicato il 12 Dicembre 2014 17:34 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2014 17:34

MISSOULA (MONTANA, STATI UNITI) – Una foto di un coyote appeso morto da un albero, sta provocando polemiche in una città degli Stati Uniti.

La foto è stata scattata a Missoula, città dello Stato del Montana ed è poi finita su Facebook dove è stata condivisa decine di volte. Il coyote morto era appeso con un fiocco su un albero nel giardino di una casa che si affaccia su una strada pubblica frequentata da bambini che vanno a scuola e da persone che si recano nei tanti negozi che vendono decorazioni natalizie.

Nessuno ha però pensato di slegare l’animale per poi chiamare la polizia veterinaria incaricata di portare via il corpo.

Mary Ellen Siegford è una residente della zona. La donna ha raccontato che la sua famiglia ha pianto dopo aver visto la foto pubblicata sui social network: “Un sacco di persone hanno commentato dicendo di essere contente che questo animale sia morto. Ora non potrà più dar fastidio agli animali domestici degli abitanti che vivono in zona, hanno detto. Per me è una foto morbosa, molto crudele verso gli animali. L’animale appeso è raccapricciante per i bambini della scuola che passavano sulla strada”.

Lo sceriffo Tom Rummel ha difeso la scelta di aver appeso l’animale giudicandola come perfettamente legale. Dice che il coyote è appeso in una proprietà privata: “Il coyote è un predatore e non un gioco degli animali – spiega lo sceriffo – Il coyote in questione era già morto, quindi non è una questione legata alla crudeltà verso gli animali”.

Usa, coyote morto appeso in strada: nessuno lo rimuove, tutti lo fotografano

Usa, coyote morto appeso in strada: nessuno lo fa rimuovere, tutti lo fotografano