Rai-Youtube salta l’accordo: da giugno via tutti i video

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Maggio 2014 15:40 | Ultimo aggiornamento: 28 Maggio 2014 15:41
Rai-Youtube salta l'accordo: da giugno via tutti i video

Rai-Youtube salta l’accordo: da giugno via tutti i video

ROMA – I video Rai stanno per scomparire da Youtube. La tv di Stato ha infatti deciso di non rinnovare l’accordo che la lega al più noto sito di video oramai dal 2008. La collaborazione si interromperà il 1° giugno e da quel giorno, di fatto, i canali Rai e i video di spezzoni di trasmissioni non avranno più il loro spazio Youtube.

Una decisione a sorpresa che segue di qualche anno quanto deciso già da Mediaset. E che ha le sue ragioni, ovviamente, di carattere economico. L’accordo in essere, spiega il Sole 24 Ore, prevedeva che Youtube pagasse alla Rai circa 700mila euro in cambio di 7mila video. Tutto indipendentemente dai clic di ogni singolo firmato. Ma la pubblicità, il grosso della torta, rimaneva nelle mani di Youtube.

A viale Mazzini, ora, questo accordo non va più bene. Quindi, dal primo giugno, tutti i video griffati Rai saranno visibili solo sui siti della Tv pubblica. Come succede con Mediaset.Con un problema di fondo: Mediaset da anni ha un gruppo che controlla eventuali violazioni. Ora la Rai dovrà fare lo stesso.