Media

Scommesse On Demand di Sisal Matchpoint registra già i primi successi

Sisal-Scommesse-On-Demand

Scommesse On Demand di Sisal Matchpoint registra già i primi successi

ROMA – Poteva essere una mossa rischiosa dal punto di vista societario ma Sisal sta avendo ragione su tutta la linea. L’implementazione di una nuova piattaforma dedicata alle scommesse, Scommesse On Demand (www.scommesse-on-demand.it), ha riscontrato un successo tale da rimarcare come il pubblico sia fortemente interessato a vivere da protagonista il mondo che lo circonda. Principe del successo è stato, come prevedibile, il calcio e le scommesse sportive in generale, ma il pubblico si è lasciato coinvolgere in modo trasversale andando anche ad occuparsi di tv, gossip e politica estera.

Il responsabile del Betting Business di Sisal Massimo Temperelli si è detto soddisfatto del risultato raggiunto. Sono state infatti oltre 2600 le richieste di scommesse. “Un riscontro straordinario, che dimostra quanto questa iniziativa risponda alla voglia di partecipazione del pubblico nel proporre scommesse nuove e originali”, ha asserito. E, come spesso accade, Temperelli ha dato anche conto di tutte le bizzarrie avvenute durante il periodo in cui le scommesse sono state depositate: “Molte proposte sono poi legate ai fatti di attualità: dopo l’eliminazione dell’Italia dai Mondiali ad esempio, gli scommettitori si sono “scatenati” chiedendoci di quotare Vieri prossimo allenatore azzurro, oppure l’eventualità che l’Italia possa essere ripescata alla competizione mondiale, scommessa quest’ultima proposta da un gran numero di clienti e che abbiamo quotato per primi”. La scommessa più strana di tutte? “Il trasferimento di Messi al Napoli il prossimo anno”.

Poi ci sono le scommesse su X Factor, mattatore televisivo, e sul Grande Fratello Vip, ma Sisal non si lascia prendere da facili entusiasmi né vuole cedere al cliché del gioco d’azzardo e delle scommesse come qualcosa di negativo. “L’obiettivo di Scommesse On Demand è valorizzare il contenuto di puro entertainment del gioco, in cui eventi e argomenti più vicini alla quotidianità delle persone e al loro stile di vita possano diventare protagonisti. E, visti i risultati, possiamo dire che il pubblico ci sta dando ragione”. Divertirsi. Consapevolmente. Questa è la missione di Sisal, e – a quanto pare – il pubblico sta rispondendo.

To Top