F3, Mick Schumacher trionfa a Spa: pista dove nacque il mito del papà Michael

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 luglio 2018 19:53 | Ultimo aggiornamento: 28 luglio 2018 19:53
F3, Mick Schumacher trionfa a Spa: pista dove nacque il mito del papà Michael

F3, Mick Schumacher trionfa a Spa: pista dove nacque il mito del papà Michael

SPA – Imitare il proprio papà riuscendo, magari, a fare anche meglio. Il sogno di ogni figlio è diventato realtà stamattina a Spa-Francorchamps, in Belgio, quando Mick Schumacher, il figlio del sette volte campione del mondo della Formula 1, Michael, ha tagliato il traguardo davanti a tutti, dopo una super rimonta cominciata sulla griglia di partenza, da dove era scattato in sesta posizione [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]. Sulla pista dove è iniziato il mito di papà Michael, il 19enne pilota tedesco della Prema ha conquistato la prima vittoria nella Gara 3 dell’Euro Formula 3.

Al semaforo verde, il figlio di Schumi ha sorpassato Daruvala e, dopo un tocco con Zhou, si è liberato di Aberdein all’ingresso della celebre Eau Rouge, salendo in terza posizione dietro ad Armstrong e Shwartzman. Autore di una prova di attesa per la gestione delle gomme, Mick Schumacher ha dato il massimo nel finale: dopo che Shwartzman ha passato Armstrong, il figlio d’arte ha infilato il neozelandese e poi il russo sul rettilineo del Kemmel.

Così è arrivata la sua prima vittoria nella serie: “Vincere a Spa è una grande sensazione – ha ammesso Mick Schumacher – dopo che, purtroppo, in Gara 2 non sono stato in grado di trasformare la pole position di ieri in un successo. A quanto pare, Spa è un buon posto per la famiglia Schumacher.

Quando ho visto la pioggia di stamattina ero felice. Mi piace molto la pioggia e le condizioni miste. Nella manovra di sorpasso contro Marcus, sono stato in grado di attaccarlo dalla scia. Avevo già fatto una mossa simile in gara uno e quindi sapevo che avrebbe funzionato”.