Mille euro di drink, ma lo staff di Madonna va via e non paga

Pubblicato il 16 Giugno 2012 17:38 | Ultimo aggiornamento: 16 Giugno 2012 17:44

Madonna durante un concerto

FIRENZE – Hanno trascorso la serata su una panoramica terrazza estiva fiorentina, vicino a Piazzale Michelangelo, ordinando drink e bottiglie di vodka per oltre mille euro ma, al momento del conto, sono tornati in hotel senza pagare. I clienti “sbadati” facevano parte dall’entourage di Madonna, in concerto a Firenze. A raccontare la vicenda è il patron del locale, il Flò Lounge bar, Aldo Settembrini.

Secondo il racconto dei responsabili del locale, il gruppo, sei o sette persone fra musicisti e componenti dello staff, ha trascorso la serata nell’area Vip. Ma quando si è avvicinato il cameriere con il conto, ognuno si è ritirato nel proprio hotel, dicendo che c’era un accordo fra il management di Madonna e i titolari del locale. Questi ultimi, però, ne erano ignari.

Così si sono presentati all’albergo, in centro a Firenze. Dopo una discussione animata con il manager degli artisti, è arrivato l’accordo: lo staff di Madonna ha pagato 800 euro, anzichè i 1.250 delle consumazioni.

”Sia che ti chiami Madonna, Mario o Luigi – ha commentato il patron del locale, Settembrini – nei nostri club se consumi è impensabile che tu possa andartene senza pagare, a meno che non siamo noi a deciderlo. Mi hanno detto che loro non pagano mai, perchè nessuno glielo chiede. Forse altrove funziona così: vorrà dire che lo staff di Miss Ciccone si ricorderà di Firenze anche per questo”.