Cina, la nuova sede del Quotidiano del Popolo è a forma di pene

Pubblicato il 3 Maggio 2013 - 18:31 OLTRE 6 MESI FA

PECHINO – La nuova sede del Quotidiano del Popolo, organo del partito comunista cinese, sta facendo ridere sotto i baffi tutta la Cina. Sembra infatti che l’edificio che ospiterà la principale macchina di propaganda del Partito Comunista abbia una forma un po’ troppo fallica. Foto e immagini che documentano la sfortunata forma anatomica della torre del giornale stanno circolando sui social media ma la censura è già all’opera per rimuoverle. Attualmente chi prova a cercare in cinese su Sina Weibo, l’equivalente cinese di Twitter, Palazzo del Quotidiano del Popolo, si imbatte nel seguente messaggio:

Secondo le leggi, i regolamenti e le politiche, i risultati della ricerca non possono essere visualizzati.

La torre a forma di pene è alta 150 m ed è stata progettata da Qi Zhou, docente di architettura alla Southeast University di Jiangsu. In una recente intervista al Modern Express, Zhou ha spiegato:

“La figura architettonica dell’edificio si rifà all’antica filosofia cinese del “cielo rotondo e la terra quadrata”, con la parte superiore che è cilindrica e il resto squadrato. La forma sferica allungata, è stata progettata per apparire “a vista di volo d’uccello” come il “carattere” del popolo cinese. Il nostro modo d’espressione artistica è un po’ estremo, differente dalla cultura della moderazione cui il popolo cinese è abituato”.

Ma non c’è niente da fare, visto da una certa angolazione, l’edificio sembra proprio un enorme pene. E per questo si è attirato le risa e gli sberleffi degli utenti. E c’è pure chi non manca di osservare che il maxi-pene farà il paio con la sede della China Central Television, il cui edificio fu a suo tempo ribattezzato “La grande mutanda“.