Don Giovanni Baccega a processo. Accusa: molestò due ragazzine nel confessionale

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Maggio 2015 11:08 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2015 11:08
Don Giovanni Baccega a processo. Accusa: molestò due ragazzine nel confessionale

Don Giovanni Baccega a processo. Accusa: molestò due ragazzine nel confessionale (foto di repertorio Ansa)

VALLI DEL PASUBIO (VICENZA) – Don Giovanni Baccega accusato di molestie sessuali su minori e per questo rinviato a giudizio. Ne parla il Gazzettino, che spiega che il sacerdote è stato accusato per episodi che risalgono al 2007-2008: il prete, secondo l’accusa, avrebbe accarezzato due sorelline nel confessionale e la madre delle due ha sporto denuncia nel 2013.

Racconta il Gazzettino: “I fatti risalgono al periodo in cui don Giovanni Baccega, 80 anni, amministrava la parrocchia di Sant’Antonio, frazione di Valli del Pasubio, frequentata dalla famiglia per l’amicizia tra il papà delle ragazze ed il prete. Il parroco, secondo l’accusa, avrebbe preso in disparte in particolare la sorella maggiore, per confessarla, e sarebbe stato in questi momenti che il sacerdote avrebbe toccato e accarezzato la giovane sui fianchi e sui glutei. All’epoca la ragazza non aveva ancora compiuto 14 anni. In una sola circostanza invece avrebbe avvicinato la sorellina minore che oggi ha 13 anni”.