Femen a seno nudo a San Pietro, assalto al presepe: “preso” il bambinello FOTO

di redazione Blitz
Pubblicato il 25 Dicembre 2014 15:54 | Ultimo aggiornamento: 25 Dicembre 2014 17:59

ROMA – Assalto di Natale in Vaticano da parte delle Femen, il movimento femminista nato in Ucraina e noto per le proteste in topless. In occasione della benedizione Urbi et Orbi una donna a seno nudo si è arrampicata sul presepe in piazza San Pietro urlando slogan contro la Chiesa e tentando di “rapire” il bambinello.

Sul petto la scritta: “God is woman” (Dio è donna, ndr). La giovane è stata bloccata da un agente della Vigilanza vaticana, coadiuvato da alcuni poliziotti.

La ragazza è stata poi fatta rivestire e portata via dalle forze dell’ordine.

(Foto Ansa)