Gloria Hiroko, moglie killer di John Lennon: “Quando lo vedo sesso, pizza e tv”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Dicembre 2014 18:49 | Ultimo aggiornamento: 15 Dicembre 2014 19:11
Gloria Hiroko, moglie killer di John Lennon: "Quando lo vedo sesso, pizza e tv"

Gloria Hiroko, moglie killer di John Lennon: “Quando lo vedo sesso, pizza e tv”

LONDRA – Gloria Hiroko è la moglie di Mark David Chapman, l’assassino di John Lennon. Intervistata dal DailyMail, racconta com’è essere la compagna di vita di un carcerato: parla del sesso fugace durante le brevi visite, della finta vita “normale” durante le 44 ore di permesso che lui ha una tantum. Per l’esattezza Gloria e Mark si vedono una volta all’anno, quando passano 44 ore in una roulotte nel retro della prigione in cui lui è detenuto dopo aver ammazzato, l’8 dicembre 1980, l’ex componente dei Beatles. Quando si vedono passano il tempo a fare sesso, a infornare la pizza e a guardare la Ruota della fortuna in tv.

Racconta Gloria:

La prima cosa che faccio è baciare Mark. Ce lo concedono e noi siamo una coppia amorevole”.

“Se Mark potesse dire qualcosa a John e Yoko direbbe “Mi spiace di aver causato tanto dolore, spero che mi abbiate perdonato”. John era una brava persona ma Mark quel giorno non ne tenne conto. Mise se stesso prima di ogni altra cosa e fu un errore. Per quanto riguarda me, non mi sono mai pentita di essere rimasta accanto a mio marito. Abbiamo alti e bassi ma restiamo insieme. Lui sa quanto sia fortunato ad avermi vicino”.

Infine un pensiero per Yoko Ono, rimasta vedova per quel gesto di suo marito:

“Sono la moglie di Mark e penso di potermi identificare con lei più di chiunque altro. Mi dispiace per lei. Preghiamo perché lei trovi Gesù Cristo nella sua vita e riesca a perdonare Mark. Spero un giorno di poterla incontrare e dirglielo. Sia Mark che io le abbiamo scritto delle lettere. Lui non è arrabbiato né sconvolto per il fatto che lei abbia pregato i giudici di non farlo uscire. Credo che la capisca”.