Iris Berardi: “Orge e cose oscene da Berlusconi”. Il “Bunga bunga hot party”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 luglio 2015 19:56 | Ultimo aggiornamento: 2 luglio 2015 19:56
Iris Berardi: "Orge e cose oscene da Berlusconi". Il "Bunga bunga hot party"

Iris Berardi: “Orge e cose oscene da Berlusconi”. Il “Bunga bunga hot party” (foto Ansa)

MILANO – Orge, cose oscene, altre addirittura irriferibili: secondo quanto riporta l’Ansa dal processo Ruby Ter, nel diario sequestrato a Iris Berardi (ragazza minorenne presente ad alcune cene di Arcore) ci sarebbe una descrizione del bunga bunga piuttosto boccaccesca. Una pagina del diario, scrive l’Ansa, è intitolato “bunga bunga hot party“.

Continua l’Ansa che Iris Berardi, come Ruby, sarebbe andata “quando era ancora minorenne” ad Arcore, dove avrebbe avuto i “primi contatti” con Silvio Berlusconi. Lo si legge in un’annotazione della polizia giudiziaria depositata agli atti dell’inchiesta della Procura di Milano.

Nell’annotazione, prosegue l’Ansa, gli investigatori riassumono alcuni passaggi di un diario personale sequestrato alla ragazza, nel quale Berardi “afferma di non essersi fatta mancare nulla, ‘droga, alcol, sigarette, sesso (…) orge ad Arcore‘”. E nello stesso contesto, si legge ancora, “descrive esplicitamente uno specifico dettaglio di un rapporto sessuale da lei avuto con Silvio Berlusconi“. La giovane brasiliana, spiega la pg, “delinea per sommi capi gli eventi più importanti della sua vita fino a descrivere le modalità della sua conoscenza e dei primi contatti (quando era ancora minorenne) ad Arcore con Silvio Berlusconi”.

In ordine, dice ancora l’Ansa, “al primo contatto con Berlusconi, viene fatto riferimento alla settimana precedente al capodanno 2008 (quando dunque Berardi era ancora minorenne)”. Nel diario, dove la ragazza si lascia andare anche ad un linguaggio molto volgare (una pagina del diario è intitolata “bunga bunga hot party”), Berardi racconta che quella sera del 2007 “avrebbe in particolare sostituito tale Valentina (…) in un gruppo di 20 ballerine brasiliane”. Sempre la giovane dice che “le ragazze venivano preparate al peggio“, e allertate a “non scandalizzarsi per le cose oscene” ,in quanto “lui le sue ragazze le bacia in bocca, le tocca”.