Marco Stabile, l’ex tronista di Uomini e donne rinviato a giudizio per violenza sessuale su minore

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Luglio 2014 18:01 | Ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2014 18:01

Marco StabileROMA – L’ex tronista di Uomini e donne Marco Stabile è stato rinviato a giudizio per violenza sessuale su minore.

Durante un provino Stabile ha conosciuto una 16enne e i due si erano organizzati per un appuntamento al quale avrebbero partecipato anche un’amica della ragazzina e un amico dell’ex tronista, Giuseppe Balistreri.

Le violenze si sarebbero consumate proprio nell’ufficio di Balistreri di via Cola di Rienzo, nel centrale quartiere Prati di Roma.

Come recita il capo d’imputazione riportato dal Messaggero i quattro avrebbero assunto “nel corso della serata, in differenti locali, sostanze alcoliche, miscele di vodka e red bull” e infine, secondo il racconto delle ragazze, sarebbero state condotte nell’ufficio di Balistreri.

Qui, continua Il Messaggero, nonostante il “manifestato dissenso” e lo stato di ubriachezza, le giovani sarebbero state costrette a rapporti sessuali, rispettivamente la minore con Stabile e la maggiorenne con Balistrieri.