A Rihanna piove in casa: la cantante fa causa all’agenzia immobiliare

Pubblicato il 1 Settembre 2011 13:43 | Ultimo aggiornamento: 1 Settembre 2011 13:43

LOS ANGELES – Rihanna ha pagato 6,9 milioni di dollari la casa di Beverly Hills acquistata nel 2009 e che oggi è piena di infiltrazioni di acqua. Ora la cantante delle Barbados ha deciso di fare causa all’agenzia immobiliare.

Tutto inizia nel 2010 dopo una forte pioggia: l’acqua entra nelle casa e bagna le stanze di tutta casa rovinandole.  Dopo il diluvio, la cantante ha ingaggiato uno studio per valutare i danni e durante l’ispezione, la ditta ha trovato “una serie di difetti nella proprietà”, che hanno fatto arrabbiare Rihanna.

“A causa dei difetti il valore reale della casa è milioni di dollari in meno”, hanno detto gli avvocati della popstar che ora pretende un cospicuo risarcimento danni la cui entità ancora non è stata valutata.

Ecco le immagini della casa della sexy cantante delle Barbados (foto AP/LaPresse):