Nel salernitano 300 persone evacuate per il maltempo: straripati quattro fiumi

Pubblicato il 10 Novembre 2010 14:19 | Ultimo aggiornamento: 10 Novembre 2010 14:19

Allarme maltempo nel Salernitano. I fiumi Teglio, Tanagro, Sarno e Solofrana sono straripati allagando ampie zone della piana tra Eboli e Borgocariglia.

Sono già centinaia nella mattinata del 10 novembre, gli interventi dei vigili del fuoco, che hanno dovuto soccorrere molte persone grazie ai mezzi anfibi.

Gli altri Comuni colpiti sono San Rufo, Sala Consilina, Polla, S. Arsenio Padula, Buonabitacolo e Laviano dove sono state evacuate circa 300 persone da edifici a rischio. In tutto il territorio sono caduti in media nelle ultime 72 ore circa 200 millimetri di pioggia, ma nella Piana del Sele sono stati raggiunti i 250-300 millimetri.

Inviate in supporto anche squadre da Napoli e Caserta. Ecco le immagini dei danni provocati dal maltempo: