Trecento stupri nelle scuole britanniche in 3 anni: “Colpa del troppo porno su internet”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Agosto 2014 19:02 | Ultimo aggiornamento: 24 Agosto 2014 19:02
Trecento stupri nelle scuole britanniche in 3 anni: "Troppo porno su internet"

Trecento stupri nelle scuole britanniche in 3 anni: “Troppo porno su internet”

LONDRA – Più di 300 stupri sono stati segnalati nelle scuole britanniche negli ultimi tre anni. A darne notizia la polizia britannica che segnala un aumento del 40 per cento nel numero dei crimini sessuali denunciati tra il 2011 e il 2013. La notizia la riporta il Daily Mail ed è allarmante: più della metà degli accusati di stupro sono bambini ed adolescenti.

Tra le cause ci sarebbe il facile accesso alla pornografia on line. Almeno così la pensano gli inquirenti dopo aver interrogato i colpevoli, Secondo un articolo dell‘Independent , sul totale dei 2.865 reati sessuali segnalati negli ultimi tre anni, 1.052 solo avvenuti solo nell’ultimo anno.

Tra i più di 300 accaduti nelle scuole del Regno, uno colpisce per l’efferatezza: una ragazzina di 12 anni sarebbe stata spogliata nuda e violentata da diversi alunni che prima avevano già abusato di lei in un bosco vicino la scuola che si trova nell’Hampshire. Il più anziano dei suoi aggressori aveva solo 15 anni.