Troppe tasse e prestiti, cambia sesso per non pagare i debiti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 gennaio 2014 15:15 | Ultimo aggiornamento: 30 gennaio 2014 15:16
Troppe tasse e prestiti, cambia sesso per non pagare i debiti

Troppe tasse e prestiti, cambia sesso per non pagare i debiti

MOSCA – Cambiare sesso per evitare di pagare i debiti accumulati tra tasse non pagate e prestiti arretrati. E’ quel che s’è inventata una donna russa, ci informa il Daily Star. Da Natalya ad Andrian, il cognome non si sa, la donna diventata uomo ha ora nuovi documenti e nuovi dati anagrafici. E non solo non deve più pagare gli oltre 2mila euro di debiti che aveva fatto nella “precedente vita al femminile”, ma può persino chiedere nuovi prestiti. Almeno così crede.

Ma gli ufficiali giudiziari che le davano la caccia non si danno per vinti: “Il debitore ha cambiato sesso per cercare di sfuggire alle proprie responsabilità. Investigando abbiamo scoperto che la donna non esiste più, ma al suo posto ora esiste un uomo. Se un debitore crede di poter scappare in quel modo, si sbaglia di grosso, ha assicurato la portavoce degli ufficiali giudiziari, Yevgenia Zarynsh, alla AFP. Sarà perseguibile comunque, nonostante il cambio di sesso. Deve ancora pagare i suoi debiti.

 

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other