Wonder Woman flop: salta il remake

Pubblicato il 12 Settembre 2011 12:46 | Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2011 12:46

ROMA – Classe 1983, Adrianne Palicki, attrice statunitense già Charlie di “Legion”, ha interpretato Diana Prince nel remake di “Wonder Woman”, che però non andrà in onda. La puntata pilota non ha convinto gli spettatori.

La serie originale risale a trent’anni fa, con il debutto di Lynda Carter nei panni del personaggio dei fumetti della DC Comics (la puntata pilota è datata 1975).

La serie televisiva è ispirata all’eroina della Dc Comics creata da William Moulton Marston. La protagonista è Diana, principessa del regno delle Amazzoni, sbarcata sulla terra dalla remota isola Paradiso per difendere la democrazia.

Wonder Woman è stata tra i primi personaggi femminili dei fumetti ad approdare in televisione.