Berlusconi da Putin. Forse blitz a Soci per incontrare Medvedev

Pubblicato il 7 Marzo 2012 20:21 | Ultimo aggiornamento: 7 Marzo 2012 20:22

MOSCA – E' arrivato stasera in Russia con un volo privato Silvio Berlusconi, per una visita all'amico, premier e presidente eletto – proclamato ufficialmente poco fa – Vladimir Putin. Lo accompagna l'on. Valentino Valentini.

In programma potrebbe esserci un blitz a Soci, sul Mar Nero, con la possibile partecipazione temporanea anche del presidente uscente Dmitri Medvedev, benche' lo staff del Cavaliere non abbia lasciato trapelare i dettagli del viaggio. Dmitri Peskov, portavoce di Putin, si e' limitato a dire che ''sara' un'opportunita' per parlare tra loro'', ribadendo il carattere privato della visita.

Ma da alcune indiscrezioni rimbalzate a Mosca, Berlusconi e Putin dovrebbero trascorrere insieme un paio di giorni, fino a venerdi', quando e' previsto il ritorno del Cavaliere. Giorni di festa in Russia, dove per l'8 marzo scatta un ponte di tre giorni. ''Vladimir e' riuscito a farmi sentire l'anima del suo popolo e questa e' la scoperta piu' grande che si puo' fare in Russia. Per questo ho sempre il desiderio di tornare da voi'', aveva spiegato Berlusconi in una intervista uscita ieri sul tabloid Komsomolskaia Pravda, preannunciando una sua imminente visita.