Crisi Grecia, Papademos incassa l’appoggio politico “totale” dal governo

Pubblicato il 29 Gennaio 2012 15:53 | Ultimo aggiornamento: 29 Gennaio 2012 16:48

ATENE, 29 GEN – Il premier greco Lucas Papademos ha incassato l’appoggio ”totale” del governo greco sull’ atteggiamento da tenere nei confronti di Ue e Fmi.

In una breve dichiarazione in tv, Papademos ha parlato di ”convergenza totale” dei tre partiti che lo appoggiano, nei negoziati ”difficili” con Ue e Fmi per il varo della seconda ‘tranche’ del programma di salvataggio del paese.

L’appoggio politico totale, alla vigilia del Vertice dei leader dei 27 di Bruxelles, ”ci permette di negoziare nelle migliori condizioni possibili”, ha aggiunto il premier, dopo una riunione con i leader dei principali partiti, l’ex premier socialista George Papandreou, il leader di Nuova Democrazia Antonis Samaras, il dirigente dell’estrema destra (Laos) Yorgos Karazaferis.