Crisi, Olanda contro la Grecia: “Non ha fatto i compiti a casa”

Pubblicato il 10 Febbraio 2012 0:58 | Ultimo aggiornamento: 10 Febbraio 2012 1:10

BRUXELLES, 10 GEN – ''La Grecia deve finire i suoi 'compiti a casa'. I 320 milioni che mancano sono parte di questi compiti''.

Cosi' il ministro delle finanze olandese, Jan Kees de Jager, ha spiegato la situazione della Grecia in vista della prossima riunione dell'Eurogruppo fissata per mercoledi' prossimo.