Francia. Hollande furioso con Trierweiler: non perdona il tweet anti-Royal

Pubblicato il 13 Giugno 2012 11:40 | Ultimo aggiornamento: 13 Giugno 2012 13:37

PARIGI – La bufera che si e’ scatenata il 12 giugno dopo il tweet della premiere dame Valerie Trierweiler contro l’ex compagna del presidente, Segolene Royal, ha mandato ”su tutte le furie” Francois Hollande, secondo quanto riferisce il 13 giugno il quotidiano Le Parisien. Il presidente e’ rimasto ”sotto shock” dopo aver scoperto il tweet contemporaneamente a tutti gli altri, quando e’ stato pubblicato sul social network dalla compagna.  presidente era nervosissimo – ha confidato uno dei suoi piu’ stretti collaboratori – l’ha presa male, molto male. E’ un uomo pudico e lei ha oltrepassato i limiti. E’ una cosa che rischia di rovinare la sua immagine”. Il primo ministro francese Jean-Marc Ayrault ritiene che Valerie Trierweiler, compagna del presidente Francois Hollande, dovrebbe saper assumere ”un ruolo discreto”.

Quanto alla premiere dame giornalista, stando a una giornalista della radio RTL che l’ha incontrata, non ha difficolta’ ad assumersi completamente la responsabilita’ del gesto, ma afferma di essere stupita per tanto rumore: le attenzioni su di lei le trova ”fuori misura”, riferisce la giornalista che ha parlato con la Trierweiler. La premiere dame sosterrebbe anche che e’ ”stupido parlare di gelosia in questa storia”.

E’ ”ingiusto” che tutti si schierino contro il candidato dissidente socialista a La Rochelle, Olivier Falorni, che e’ ”uno dei piu’ antichi e solidi sostegni di Francois Hollande”. Lo ha detto Valerie Trierweiler, la premiere dame che ha scatenato un putiferio schierandosi contro la scelta del presidente Francois Hollande e del partito socialista di sostenere alle legislative la candidatura di Segolene Royal.

Falorni, secondo quanto ha detto la Trierweiler a una sua collega giornalista, conduttrice della radio RTL, ”non e’ meno socialista di altri”. Parlare di ”gelosia” in questa vicenda – in cui tutti hanno interpretato il suo atteggiamento come una rivalsa contro la ex compagna di Hollande – e’ ”stupido” e non c’e’ confusione tra vita pubblica e privata. Ha poi ricordato che anche Danielle Mitterrand prendeva, su temi piu’ importanti, posizioni diverse dal marito, il presidente Francois Mitterrand e che bisogna relativizzare: tutto questo putiferio, ha aggiunto, ”e’ fuori misura”.    La premiere dame afferma di non essere pentita del suo gesto e che non si tratti di qualcosa di imbarazzante per Hollande.

‘Penso che il suo debba essere un ruolo discreto, non facile da trovare. Ognuno deve rimanere al suo posto”, ha detto il premier Ayrault intervendo ad una trasmissione della tv LCP. La premiere dame e’ al centro di una bufera mediatica per il tweet di sostegno inviato al dissidente socialista Olivier Falorni, rivale di Segolene Royal. Per il premier Ayrault la Trierweiler dovrebbe ”imparare a non sbilanciarsi troppo”.