Politica Europa

Harry e Meghan Markle: Donald Trump non invitato al matrimonio

harry.megan-markle

Harry e Meghan Markle: Donald Trump non invitato al matrimonio

ROMA – La lista degli invitati al matrimonio tra il principe Harry e Meghan Markle non è ancora pronta ma tra loro sicuramente non ci dovrebbe essere il presidente Usa, Donald Trump. E se il protocollo non obbliga in alcun modo i futuri sposi a invitare capi di governo stranieri, certo qualcuno potrebbe essere tentato di leggere nel mancato invito un’ulteriore segnale di rapporti non certo ai massimi storici tra Regno Unito e Usa.

La notizia, diffusa dal tabloid britannico Daily Mail, arriva appena all’indomani dell’annullamento da parte di Trump del viaggio a Londra per inaugurare la nuova sede dell’ambasciata americana. “Non c’è nessun motivo per cui Trump dovrebbe essere invitato al matrimonio”, spiega una fonte di Buckingham Palace, riportata dal tabloid. D’altronde neppure Barack Obama e la moglie Michelle furono invitati, nel 2011, alle nozze del principe William e di Kate Middleton. All’epoca si speculò sul fatto che i due fidanzati non volessero farsi rubare la luce dei riflettori dalla coppia presidenziale.

Proprio il nome di Obama sta creando non poco imbarazzo anche al cadetto della Casa reale. Il principe non avrebbe infatti ancora sciolto la riserva su un eventuale invito all’ex presidente, con il quale è nato un rapporto di simpatia, sfociato nelle scorse settimane anche in un’intervista esclusiva di Harry a Obama per la Bbc. “La lista non è ancora pronta, non voglio rovinare la sorpresa”, ha detto nei giorni scorsi il principe sul possibile invito. Il timore politico, a Londra, è che la presenza di Obama, che ancora gode di un alto indice di gradimento, e la parallela assenza di Trump possa risultare in una gaffe diplomatica che il Foreign Office eviterebbe volentieri, in un momento non facile delle relazioni fra Usa e Regno Unito.

To Top