Aggressione Berlusconi. Tartaglia: “Ho agito da solo, non sono killer di nessuno”

Pubblicato il 14 Dicembre 2009 19:05 | Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2009 19:05

«L’ ho fatto io da solo, non sono il killer di nessuno», l’aggressore di Silvio Berlusconi, Massimo Tartaglia, si difende da chi lo accusa di aver agito per conto di altri.

L’uomo è nel carcere di San Vittore, in una cella della sesta sezione, da solo ed è sorvegliato a vista.