Anna Maria Cancellieri: Non ho mai mentito, ecco perché non me ne vado

di Redazione Blitz
Pubblicato il 15 Novembre 2013 16:55 | Ultimo aggiornamento: 15 Novembre 2013 16:55
Anna Maria Cancellieri: Non ho mai mentito, ecco perché non me ne vado

Anna Maria Cancellieri: Non ho mai mentito, ecco perché non me ne vado

ROMA – “Non ho mai mentito”. Il ministro Anna Maria Cancellieri lo scrive, ed è uno dei contenuti centrali, in una lettera-comunicato che si appresta a diffondere. Cancellieri, quindi, sembra decisa a non mollare il posto da ministro.

Per ora, della lettera, è disponibile solo una breve anticipazione: “Non ho mai mentito né al Parlamento né ai pm”. Il resto del testo sarà ovviamente dedicato alla ricostruzione del caso Ligresti dopo che, nuovi tabulati telefonici diffusi da Repubblica hanno riacceso il caso.

Se il governo continua compatto a manifestare fiducia al ministro crescono le perplessità nel Partito Democratico. Giovedì 14 novembre il candidato alla segreteria Pippo Civati ha chiesto che si voti la linea prima che la questione finisca in Aula aggiungendo che “anche Matteo Renzi è per la sfiducia al ministro”.