Arcore, Berlusconi e Bossi discutono di riforme e regionali

Pubblicato il 20 Dicembre 2009 10:03 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2009 10:04
Berlusconi e Bossi

Berlusconi e Bossi

Lungo incontro tra Silvio Berlusconi e Umberto Bossi ad Arcore: il premier e il leader leghista hanno discusso soprattutto di riforme, ma ampio spazio è stato dedicato anche candidature per le elezioni regionali.

All’incontro erano presenti anche il ministro dell’Economia Giulio Tremonti ed il responasbile del dicastero della semplificazione Roberto Calderoli. La tradizionale cena del lunedì tra i vertici leghisti e il presidente del Consiglio a villa San Martino, questa settimana è stata dunque spostata a sabato 19 dicembre.

L’aggressione subita da Berlusconi domenica scorsa al termine di un comizio in piazza Duomo a Milano, infatti, aveva fatto salatare l’appuntamento settimanale. Umberto Bossi era già andato a trovare il premier all’ospedale San Raffaele quando era ricoverato: ma per discutere più approfonditamente di riforme e di come porre le basi del nuovo clima di dialogo con una parte dell’opposizione ha atteso la cena di lavoro di oggi.

Fra i temi in discussione, in una gelida serata con la temperatura esterna scena a 7 gradi sotto zero, oltre alle riforme e alla possibilità di avviare un dialogo su questo tema con l’opposizione, vi erano anche alcuni temi economici come la questione della sospensione delle tasse per le popolazioni terremotate dell’Abruzzo.

Sul fronte riforme, il ministro della Semplificazione Roberto Caledroli, che in un’intervista ha fatto autocritica per alcune sue affermazioni «forti» del tempi passati, ha rilanciato l’idea di una costituente allargata agli enti locali. Berlusconi e i leghisti hanno anche parlato del nuovo modello di Parlamento, della forma di governo e della giustizia.

Spazio è stato lasciato anche alle elezioni regionali e ai possibili ostacoli che il leghista Zaia, attuale ministro dell’Agricoltura, potrebbe trovare in Veneto dove sarà candidato per la presidenza. Al termine, il brindisi con gli auguri di Natale.