Tripudio in piazza Duomo per Pisapia sindaco

Pubblicato il 30 Maggio 2011 17:52 | Ultimo aggiornamento: 30 Maggio 2011 17:58

MILANO – Le migliaia di persone arrivate in piazza Duomo per la festa della vittoria di Giuliano Pisapia sono letteralmente esplose in un tripudio di cori e fischi. Dagli altoparlanti collegati con la diretta di Radio Popolare e’ risuonata la voce del neosindaco della citta’.

”Giuliano Giuliano libera Milano” e’ lo slogan che con una sola voce il popolo arancione ha rivolto al suo sindaco, in attesa che arrivi di persona sul palco di piazza Duomo. Oramai tutta la piazza e’ invasa da sostenitori di Giuliano Pisapia, in un mare di vessilli arancioni. Poco fa la folla si e’ scaldata sulle parole della canzone partigiana ‘Bella ciao’ e non ha risparmiato ironie taglienti nei riguardi del sindaco uscente, Letizia Moratti, sconfitta alle elezioni. ”Letizia zero tituli”,”che letizia”, ”Milano citta’ liberata” sono gli slogan piu’ frequenti che appaiono sui cartelloni vergati a penna nell’entusiasmo della vittoria.

(Foto LaPresse)