Belisario: "Bene il ravvedimento di Passera sulle frequenze"

Pubblicato il 18 Dicembre 2011 19:41 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2011 20:00

ROMA, 18 DIC – ''C'e' sempre tempo per i ravvedimenti e siamo davvero soddisfatti che il ministro Passera abbia cambiato idea sulla vendita delle frequenze, ammettendo addirittura che sia intollerabile di fronte ai sacrifici dei cittadini''. A dichiararlo il capogruppo dell'Italia dei Valori in Senato, Felice Belisario, che aggiunge ''certo non posso non ricordare che inizialmente sulle frequenze tv il governo non voleva muovere un dito. Si ostinava a portare avanti questo enorme regalo di Natale ai signori dell'etere. Noi dell'Italia dei Valori lo abbiamo stanato e puntellato sin dai primi passi della manovra, facendo presente, in Parlamento e fuori, quanto il 'beauty contest' fosse iniquo. Lo abbiamo messo nero su bianco scrivendo a Passera che, per il momento, anziche' risponderci con atti concludenti si limita a dichiarazioni pubbliche. Alla fine siamo stati premiati. O meglio, se davvero le frequenze digitali saranno messe all'asta a titolo oneroso, sara' una vittoria degli italiani''.