Per Berlusconi i cattolici non possono stare con la sinistra

Pubblicato il 20 Dicembre 2010 15:16 | Ultimo aggiornamento: 20 Dicembre 2010 15:42

Silvio Berlusconi

I cattolici e i moderati non possono stare con la sinistra e soprattutto coloro che sono dentro la famiglia del Partito Popolare Europeo dovrebbe stare insieme. E’ il senso del ragionamento fatto dal premier Silvio Berlusconi nel corso del pranzo con gli eurodeputati del PdL, secondo quanto fatto trapelare da alcuni presenti e riferito dall’Ansa.