Berlusconi: "Confido in un ravvedimento operoso dell'Udc"

Pubblicato il 29 Novembre 2011 20:08 | Ultimo aggiornamento: 29 Novembre 2011 20:25

ROMA, 29 NOV – ''Confido in un ravvedimento operoso dell'Udc''. Silvio Berlusconi torna a 'corteggiare' il partito di Pier Ferdinando Casini ma spiega anche che per i centristi l'alleanza con il Pdl e' obbligata. ''In caso di elezioni nazionali l'Udc non puo' confluire nella sinistra perdendo due terzi dei suoi voti – spiega – Per questo confido in un ravvedimento operoso, per andare tutti insieme alle elezioni. Nessuno fa le cose contro la propria convenienza''. Ammette pero' che i centristi ''hanno comportamenti lontani da quello che ci saremmo aspettati''.