Berlusconi: "Non smetto con la politica ma non mi ricandido"

Pubblicato il 20 Dicembre 2011 - 13:18 OLTRE 6 MESI FA

ROMA, 20 DIC – "Smetterò con la politica soltanto quando l'Italia sarà davvero un Paese liberale. Il mio impegno non è concluso, ma se ora mi sono dimesso è perché ho ritenuto che l'Italia, in un momento difficile, avesse bisogno della massima unità e solidarietà delle forze politiche. Si richiedeva un sacrificio e l'ho fatto per affrontare questa fase": lo ribadisce il leader del Pdl Silvio Berlusconi in un'intervista esclusiva pubblicata su "Chi" in edicola mercoledì 21 dicembre.

"Se mi ricandido? C'è bisogno di un ricambio generazionale: Angelino Alfano sarà un ottimo premier: ha la mia piena fiducia e di tutto il partito".