Tutti gli orologi che Berlusconi regala: costosissimi, a tema e politicizzati

Pubblicato il 28 Ottobre 2010 - 16:28 OLTRE 6 MESI FA

Non tutti apprezzano gli orologi che Silvio Berlusconi regala. L’orologio regalato dal premier a Tony Blair è stato messo all’asta su eBay dalla moglie. Ma quanti e quali orologi Berlusconi sparge in giro per il mondo? Sono tanti, tutti naturalmente costosissimi e molto ricercati.

Piaget d’acciaio ai suoi parlamentari più assidui, stesso modello anche per Josè Maria Aznar, Vadimir Putin e George Bush. Quest’ultimo si beccò anche un Franck Muller in oro da 10 mila dollari. La lista continua. Un Milan a Fausto Bertinotti prima di una puntata di Porta a Porta, un Cartier da 12 mila euro al figlio di Erdogan, marca Omega per i direttori, Blancpain per i ministri.

Poi l’orologio che Berlusconi porta, o meglio portava al polso, un Vancheron Costatin da 414 mila euro, che suscitò l’ironia di Romano Prodi. Ironia che non piacque a Berlusconi: “Io porto lo stesso orologio da 14 anni”. L’orologio in realtà è stato anche questo un regalo, un regalo che Berlusconi fece al padre Luigi e che poi gli fu restituito.

Ma Berlusconi è anche un tipo da “orologi da occasione”. Una ne esibì uno in onore di Obama, col quadrante a stelle e strisce. Poi infine ci sono gli orologi da propaganda, quelli che Berlusconi spedisce e regale ai suoi candidati, orologi al quarzo adornati col tricolore di Forza Italia. Per ora quelli del Pdl ancora non si sono visti.