Ragazze a Palazzo Grazioli: ecco Giada, una delle “predilette” di Berlusconi

Pubblicato il 5 Febbraio 2011 16:23 | Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio 2011 16:23

ROMA – Oltre che ad Arcore, Silvio Berlusconi organizzava cene con ospiti femminili anche a Palazzo Grazioli? Stando alle ricostruzioni fatte da Paolo Berizzi su Repubblica, una delle ragazze più assidue nella residenza romana del premier era una certa Giada.

Berizzi la classifica addirittura come una delle “predilette” di Berlusconi. Nelle intercettazioni, spiega il cronista di Repubblica, “il suo nome ricorre spesso”.

E finalmente il nome è riconducibile a un’identità precisa. Si chiama, svela Berizzi, “Rasa Kulyte, lunghi capelli biondi e occhi azzurri, una ragazza dell’Est Europa, ed è la valletta che affiancava Tiberio Timperi nella trasmissione “Il Lotto alle otto” su Rai 2. La “dea della fortuna” recentemente ha dichiarato che tra i suoi progetti futuri c’è anche un calendario sexy “Sarebbe una bella esperienza”.

Assieme alle altre “grazioline”, sottolinea Berizzi, “è lei che allieta con balletti i dopo cena del premier a Palazzo Grazioli. “Io lo conosco da anni, lui non riesce a stare solo”, chiosa la solita Minetti al telefono”.

Palazzo Grazioli, ricostruisce Berizzi, “è meta abituale per molte fanciulle: Raffaella Fico (in partenza per l’Isola dei Famosi), l’ex barista romana Valentina Costanzo (appena entrata nella casa del Grande Fratello), Cinzia Molena (Grande Fratello 5), la cantante sassarese Cristina Ravot, la pittrice erotica Vivian Andreoli. E poi alcune delle “arcorine” del bunga bunga: tra le altre, Barbara Guerra, Ioanna Visan, Marysthell Polanco e le gemelle De Vivo”.