Berlusconi si beve una bottiglia di Jerez da 150mila dollari

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Settembre 2015 15:22 | Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2015 15:32
Berlusconi si beve una bottiglia di Jeres da 150mila euro

Berlusconi si beve una bottiglia di Jeres da 150mila euro

KIEV – Silvio Berlusconi, durante la sua ultima visita in Ucraina, ha bevuto una bottiglia da 150mila dollari. Si tratta di un preziosissimo Jerez de la Frontera, annata 1775. Bottiglia stappata in onore di Silvio dalla direttrice di una azienda vinicola, la Massandra, già nel settore ai tempi degli zar.

La direttrice ha voluto fare la miglior figura possibile e ha servito un nettare che, alle aste internazionali, ha una quotazione che oscilla tra i 100 e i 150mila euro. Ma non è finita qui. Perché gli ucraini non l’hanno presa benissimo. Non solo per il vino, ma anche per il vino. E per la questione Jerez hanno aperto un’inchiesta contestando la”appropriazione del patrimonio in quantità particolarmente rilevanti”.